http://inrete.ch
Prima pagina
  Posta-e
  Agenda
  Mondo
Europa
Svizzera
Ticino e GR
  Cerca, Elenchi
Media, Stampa
Telefonini, www
  Commercio
Finanza
Lavoro
  Sport, Motori
Società, Cultura
Tempo libero
  Argomenti vari
 
 


 


 
Bambini Libri Auto Immobiliari Viaggi Meteo
Urgenze Salute A tavola Hobby Calendario Segnalazioni
    
  

 Favole > Favole di Esopo
IL LEONE, IL LUPO E LA VOLPE
 
Il leone, ormai vecchio e ammalato, stava steso nella caverna.
Tutti gli animali erano venuti a far visita al loro Re, eccetto la volpe.
Al lupo parve che quella fosse una buona occasione per accusare la volpe.
<< Non le importa niente di te, ecco perché non e venuta.. >>
In quel mentre arrivò la volpe, in tempo per sentire le ultime parole del lupo.
Il leone al solo vederla si avventò su di lei; ma la volpe pronta:
<< Un momento, di grazia.
     Tra tutti gli animali qui riuniti, nessuno può averti servito meglio di me.
     Io ho girato dappertutto, ho chiesto a tutti i medici il rimedio per guarirti,
     e alla fine l'ho trovato ... >>
<< Il rimedio, il rimedio ! >> ordinò allora il leone. E la volpe:
<< Scortica un lupo vivo e vestiti con la sua pelle, bella calda. >>
Così il lupo fu ucciso. E la volpe ridendo:
<< Imparerai a parlar male. >>


I re (i potenti) prestano sempre orecchio ai cortigiani (consiglieri) malevoli,
che per ottenere vantaggi non esitano a mettere gli altri in cattiva luce.
Ma attenti, la malvagità è spesso punita.
  
 
Esopo, circa 620 - 560 avanti Cristo
  
  HOME

1109